Meditazione Taoista a Milano

"Dio mi salvi da quei pensieri che penso
Nella mia mente solo;
Colui che canta una lunga canzone
Nel midollo dell'osso pensa…"

(A Prayer for Old Age – W.B. Yeats)

laozi meditazione Silenzio e immobilità sono condizioni essenziali per aprirci all' ascolto di noi stessi. In essi difese e chiusure non hanno più ragione di esistere; così possiamo scoprire ciò che è in noi e nel nostro corpo.
Non cerchiamo uno stato, semplicemente osserviamo il nostro stare: a poco a poco i pensieri non premono più e tra un pensiero e l' altro c'è uno spazio che ci si rivela ed in esso troviamo la fonte delle nostre cose migliori.

La meditazione taoista, non diversa nella sostanza profonda da altre forme di meditazione come quella buddista, è caratterizzata dallo sviluppo cosciente della circolazione di energia nel corpo (Meditazione degli Otto Sentieri). Essa fa parte integrante del corso di Qi Gong, e una breve sessione di meditazione conclude sempre le lezioni di Tai Ji Quan.

Occasionalmente vengono proposte serate dedicate specificamente alla meditazione, generalmente in occasione  di particolari momenti dell'anno (solstizio d'inverno, equinozio di primavera).